7 goal nell’allenamento congiunto con i gialloblu

Sette gol al Licata nella partita che chiude l’ allenamento congiunto con i gialloblu prossimi ad un ruolo da protagonista nel massimo campionato regionale siciliano.
I bianconeri hanno ritrovato la vittoria che è linfa soprattutto in preparazione agli appuntamenti ufficiali sempre più nel mirino della truppa di Rigoli che rompe le righe per due giorni permettendo ai suoi di rifiatare in attesa di una settimana che culminerà con il match dell’ “Angelo Massimino”.
Buone le indicazioni offerte dal gruppo che ha già collezionato 22 giorni di ritiro.
La partita viene sbloccata dopo appena 3′ da uno scatenato Mauro Bollino, rimpingua il tabellino dei marcatori Ferreira nel primo tempo mentre nei secondi 45′ di gioco la Sicula Leonzio va in rete con Squillace, Gianola, Bollino, Arcidiacono e ancora con il trequartista palermitano Bollino che chiude le marcature raccogliendo un comodo assist di Bonfiglio. Sigla il temporaneo 5-1 Carioto tra le fila gialloblu, gol che vale in gergo calcistico la “bandiera”.
Da segnalare la presenza tra gli ex, di Santo Privitera e Giuseppe Librizzi, tra i protagonisti di una cavalcata culminata il 12 Giugno 2016 con la vittoria in terra lucana e il salto di categoria in serie D.
I bianconeri rifiatano 48 ore prima di radunarsi martedì e iniziare una nuova settimana di lavoro che ci condurrà al primo match ufficiale della stagione, Catania – Sicula Leonzio.
Sicula Leonzio – Licata 7-1 Bollino 3′, Ferreira 23′, Squillace 47′, Gianola 53′, Bollino 54′, Carioto 55′, Arcidiacono 63′, Bollino 75′.
Sicula Leonzio (4-3-3): Narciso (46′ Ciotti), De Rossi (46′ Monteleone), Camilleri (61′ Granata), Gianola, Squillace, Marano (46′ D’ Amico), Cozza (46′ Esposito), Gammone (61′ Bonfiglio), Bollino, Ferreira (61′ De Felice), Arcidiacono.
Allenatore: Rigoli
Licata Calcio (4-3-3): Iacono (60′ Bollara), Grasso, Ferrante (70′ Alagna), Privitera (75′ Dama), Monforte (46′ Maltese), Librizzi (46′ Trevisan), Corsino, Civilleri (15′ Tumbarella), Matera (46′ Carioto), Riccobono (60′ Rapisarda), Agate (35′ Sami).
Allenatore: Galfano

2017-08-14T18:59:50+00:00