Aimo Diana:” Gioco, intensità e prestanza atletica: orgoglioso della mia squadra”

Analisi di mister Diana nel post gara di Sicula Leonzio – Cosenza: “Abbiamo costretto il Cosenza a giocare costantemente nella loro meta campo. Bellissima partita sul profilo del gioco, dell’ intensità e della prestanza atletica. La mia squadra ha giocato a calcio. Ognuno poi vede le gare a proprio modo ma da allenatore della mia squadra sono orgoglioso della prestazione fornita. Nel secondo tempo li abbiamo schiacciati. La mia squadra ha giocato a calcio, sia nel primo tempo che nella ripresa. Il Cosenza è una signora squadra guidata oltre modo da un signor allenatore. Faccio i complimenti al Cosenza da cui mi aspettavo qualcosa in più ma che si è difeso bene. Non si può tirare 100 volte, ci è mancata la zampata vincente. Brucia perdere partite cosi, peccato! Chi è abituato a vedere la mia squadra sa che fraseggiamo, qualcosa la si può rischiare ma la mia squadra prende consapevolezza giocando a calcio. Ci manca la furbizia e anche un pizzico di fortuna negli ultimi 15 metri. Ripeto, brucia la sconfitta ma sono soddisfatto. Ci sono 9 punti a disposizione, credo che una vittoria in più o in meno possa cambiare gli equilibri. Ci proveremo a partire da Pagani”.

2018-04-15T23:40:23+00:00