Bianco: “Cavese primo spartiacque del campionato”

Giornata di conferenza stampa prepartita per la Sicula Leonzio. Ai microfoni della Sala Stampa del Sicula Trasporti Stadium ha parlato il tecnico Paolo Bianco. Queste alcune delle sue dichiarazioni:

“La Sicula Leonzio vuole provare a fare qualcosa di importante in questo campionato e pertanto ci sono delle gare che vanno approcciate nel modo giusto, ed è il caso del match del “Simonetta Lamberti”. L’obiettivo è andare a Cava e dare il meglio. L’obiettivo è andare in tutti i campi e provare a fare il massimo. Troviamo un ambiente caldo ed una squadra organizzata, ma sono convinto di avere una squadra attrezzata per questo tipo di partite”.
“Due vittorie ed una sconfitta nelle prime tre partite? io non mi fermo mai al risultato: è importante far punti e mettere fieno in cascina. Penso che se la squadra si esprime come ha giocato in parte a Trapani abbiamo molte più possibilità di fare risultato. Se continuiamo a creare le palle gol create fin ora possiamo far male a chiunque”.
“Anche se siamo alla quarta giornata Cava de’ Tirreni può essere uno spartiacque per quello che può essere il nostro campionato”.
“Siamo una squadra che quando ha l’osso in bocca non vuole mollarlo, vorrei unire gli aspetti positivi di Trapani e quelli visti invece contro il Francavilla per vedere la Sicula Leonzio che ho in mente”.
“Esposito non ci sarà, stiamo recuperando Francesco Marano vedremo se ce la farà. In avanti ho tante soluzioni ma valuterò nei prossimi giorni. Gammone in questo momento per abnegazione, prestazioni e quello che ha dato allo staff e alla squadra dal 16 luglio ad oggi, è un simbolo. Antonio sfrutta tutti gli allenamenti per dare il massimo e vorrei che tutti prendessero esempio da lui, dal suo atteggiamento”.

2018-10-04T18:03:32+00:00
Privacy Policy Cookie Policy