Si ferma a Catanzaro la serie positiva della Sicula Leonzio ma sul risultato finale pesano sicuramente gli episodi che hanno caratterizzato la fase finale del primo tempo (possibile rigore per la Sicula Leonzio) e la fase iniziale della ripresa (espulsione di Aquilanti). Il risultato era ancora fermo sullo 0-0, poi nella ripresa il Catanzaro ha segnato 3 gol vincendo l’incontro.

Catanzaro: Furlan; Celiento, Riggio, Signorini (dal 81’ Nicoletti), Statella, Maita (dal 81’ Eklu), Iuliano (dal 67’ De Risio), Favalli, Fishnaller, Bianchimano (dal 73’ D’Ursi), Casoli (dal 73’ Ciccone). All. Auteri

A disposizione: Elezaj, Ciccone, Nicoletti, D’Ursi, Eklu, Nikolopoulos, Di Risio, Mittica, Posocco

Sicula Leonzio: Pane, Laezza, Aquilanti, Ferrini, De Rossi, D’Angelo (dal 53’ Gammone), Esposito (dal 73’ D’Amico), Marano, Squillace, Russo (dal 73’ Vitale), Miracoli

A disposizione: Polverino, Talarico, Milesi, Petta, Giunta, Vitale, Rossetti, Gammone, Palermo, Gomez, D’Amico

Arbitro: Davide Curti  di Milano. Assistenti: Enrico Montanari di Ancona e Davide Baldelli di Reggio Emilia

Marcatori: 53’ Signorini (C). 75’ D’Ursi (C), 80’ Fishnaller (C)

Ammoniti: Bianchimano (C)

Espulso: Aquilanti (S)

PRIMO TEMPO

1’ OCCASIONISSIMA PER LA SICULA LEONZIO. Cross dalla sinistra di Squillace, il pallone, dopo un rimpallo, arriva al centro dell’area a Marano. Un rigore in movimento e il tiro del centrocampista che finisce alto

4’ Fishnaller mette in rete, ma a gioco fermo. L’arbitro aveva già segnalato il fuorigioco

12’ Fishnaller prova la girata dal vertice dell’area piccola, pallone che sfila davanti alla porta e finisce a lato

24’ Grande occasione per il Catanzaro. Favalli crossa dalla sinistra, Bianchimano di sinistro colpisce la traversa, il pallone arriva a Casoli che da pochi metri manda verso la rete, ma è ottimo l’intervento di Pane che va a deviare in angolo

37’ Miracoli mette dentro ma anche in questo caso il gioco era già fermo per fuorigioco, apparso dubbio dal replay

40’ Lamentele da parte della Sicula Leonzio. Sul cross di Squillace, respinge Furlan e sul tiro di Russo il pallone finisce sul braccio di Signorini. Per l’arbitro è tutto regolare

42’ Bianchimano da fuori prova la conclusione, ma il pallone finisce alto

SECONDO TEMPO

47’ Altro episodio controverso a inizio secondo tempo. Rinvio del portiere ospite. Contrasto Bianchimano-Aquilanti. Per l’arbitro è fallo del difensore della Sicula Leonzio. Aquilanti viene espulso. Proteste veementi ancora per la squadra isolana. Sulla punizione di Fishnaller, battuta tre minuti dopo, devia la barriera

51’ Bianchimano ci prova dalla lunga distanza e trova una grande deviazione di Pane

53’ Gol del Catanzaro. Cross di Favalli e colpo di testa vincente di Signorini: 1-0

61’ Miracoli si lamenta per un contatto subito in area. Sul proseguimento dell’azione, Russo e Ferrini per poco non concretizzano un’azione da gol

75’ Contropiede del Catanzaro sull’asse Fishnaller-D’Ursi con quest’ultimo che mette in rete il pallone del 2-0

80’ Calcio d’angolo per il Catanzaro e Fishnaller mette in rete il pallone del 3-0

Foto e slide gentilmente concesse dall’ufficio stampa del Catanzaro e dal fotografo ufficiale Romana Monteverde