Futuro e appartenenza: l’Academy bianconera scende in campo

Si è svolta lunedì 8 ottobre, al Sicula Trasporti Stadium, la prima riunione delle Academy della Sicula Leonzio. Si è trattato del primo incontro tra la responsabile Martina Costa e i rappresentanti delle 7 società che da quest’anno hanno sposato il progetto bianconero, voluto fortemente dal presidente Giuseppe Leonardi. Un appuntamento che rimarca l’obiettivo principale, che è quello di cercare di fidelizzare sempre più i bambini di Lentini, della provincia e non soltanto, per far crescere il serbatoio delle squadre del settore giovanile con la prospettiva dell’approdo in prima squadra, come dimostra il percorso intrapreso dalla società bianconera in questi anni.

Le Academy che hanno aderito al progetto, oltre alle due esistenti già lo scorso anno, ovvero lo Sportland di Tony Costa e la Leonzio Academy di Mirko D’Urso, sono l’Ardor Sales di Catania (responsabile Rosario Ardizzone), la Fair Play di Comiso (responsabili Davide Chiaranda e Gaetano Tomasello), l’Atletico Francofonte (responsabile Enzo Panebianco), la Gymnica di Scordia (responsabile Lino Gurrisi) e  l’Apd Melilli (responsabile Vincenzo russitto).

2018-10-10T19:53:23+00:00
Privacy Policy Cookie Policy