Debutto stagionale poco fortunato per la Sicula Leonzio Women, battuta 4-1 dalla Ludos Palermo nella gara d’andata del turno eliminatorio di Coppa Italia.

Il risultato del “Pasqualino Stadium” di Carini punisce oltremodo la prestazione delle leonesse, capaci per lunghi tratti di gara  di tener testa ad una formazione attrezzata per disputare una stagione da protagonista.

Le prime fasi di gioco vedono la Ludos prevalere nel palleggio e la Sicula Leonzio provare a colpire sulle ripartenze. La prima occasione è bianconera, con Vitale che penetra in area ma calcia con il destro e spedisce a lato. La Leonzio  crea, la Ludos concretizza. Martella esagera con i dribbling  in area di rigore, le padrone di casa recuperano palla ed innescano il contropiede che porta alla rete di La Mattina. A metà frazione Vitale guadagna un calcio di punizione che, battuto da Cassandra Agati, si stampa sulla traversa. Sul rimbalzo successivo arriva il tap-in di Irene Martella che riequilibra la sfida.  Nei minuti conclusivi del primo tempo arrivano due tegole per le ragazze di mister Scuto, che prima perdono Alessandra Migneco per infortunio e poi  concedono una sbavatura di troppo, con Bassano che riporta in avanti la Ludos. Si va al riposo sul 2-1.

Nel secondo tempo le palermitane prendono  il largo con le reti di Zito e Lazzara. La Sicula Leonzio ha il merito di restare mentalmente in partita, nonostante lo svantaggio, ma spreca il rigore del possibile 4-2, con Agati che calcia alto sulla traversa, e due punizioni dal limite guadagnate dalla solita Beatrice Vitale.

 

A fine gara arriva il commento di mister Peppe Scuto:“Risultato pesante ma la prestazione delle ragazze c’è stata. Loro sono una squadra d’esperienza, che lo scorso anno ha rischiato di vincere e che quest’anno farà sicuramente un campionato di vertice. Nonostante la notevole differenza d’età media tra le due squadre, hanno dato tanto. Abbiamo fatto gli errori che ci aspettavamo di fare”.

Domenica 22 settembre gara di ritorno al “San Gaetano” di Belpasso.

 

 TABELLINO

 LUDOS PALERMO – SICULA LEONZIO WOMEN 4-1

 

LUDOS: Campanella; Talluto; Intravaia (72’ Governale) ; Cusmà (87’ Campo); Panarello; Zito; La Mattina; La Cavera (46’ Lazzara) ; Dragotto; Bassano; Coco (58’ Impellitteri). All: Ricciardi

A disposizione: Sorce; Riccobono; Schillaci

 

SICULA LEONZIO WOMEN: Aleo; Pietrini; Priolo; Finocchiaro; Signorelli; Migneco (33’ Di Stefano) ; Di Mauro (78’ Salvoldi); Martella (78’ Miraglia); Vitale; Agati (78’ Lo Vecchio); Suriano (88’ Mo.Russo). All: Scuto

A disposizione: Puglisi; Fazio; Chirico; Ma.Russo; Parlascino; Princiotta.

 

RETI: La Mattina (L); Martella (S); Bassano (L); Zito (L); Lazzara (L)

AMMONITI: Panarello (L); Lazzara (L); Campanella (L)

ARBITRO:  Aloise (Lodi)