Il direttore sportivo della Sicula Leonzio Davide Mignemi ha parlato a fine partita dopo la sconfitta con la Casertana: “Noi stiamo già lavorando da settimane. Il lavoro va oltre a questo finale di campionato incolore. Il futuro lo vogliamo roseo e diverso dalla parte conclusiva di questa stagione. E’ arrivata la salvezza ma dobbiamo dire che era l’obiettivo minimo. Purtroppo, non siamo mai diventati squadra. Potremmo dire per gli infortuni o perché siamo stati costretti al cambio tecnico, però il dato di fatto chiaro è stato questo. Ringraziamo il mister per il lavoro svolto, ma non dobbiamo ripetere alcuni errori fatti anche nella scelta degli uomini, e non solo dei calciatori. La programmazione è già partita ed è è una considerazione importante in un campionato come il nostro dove non sempre è facile pensare al futuro con immediatezza come possiamo fare noi”.

La conferenza stampa integrale

https://www.facebook.com/siculaleonzio/videos/407304976521193/