In ottemperanza al DPCM del 4 marzo 2020, la Sicula Leonzio Women comunica che la LND, attraverso il Comunicato Ufficiale N.61 del 5 marzo 2020, ha disposto il rinvio a data da destinarsi delle gare della 6^ e 7 giornata di ritorno dei Gironi A, B e D e 4^ e 5^ Girone C di Serie C.

Queste le gare della Sicula Leonzio Women oggetto di rinvio:

6^ Giornata: Sicula Leonzio Women – Chieti Calcio Femminile, dell’ 8\03\2020

7^ Giornata: Aprilia Racing Club Women – Sicula Leonzio Women, del 15\03\2020

 

Di seguito il comunicato del Dipartimento Calcio Femminile:

“Il Dipartimento Calcio Femminile, preso atto del protrarsi dell’emergenza legata all’epidemia di Covid-19;

 recepito quanto emanato in tal senso dal Consiglio dei Ministri con DPCM del 4 Marzo 2020;

avuto particolare riguardo al mantenimento, per quanto possibile, della regolarità della Stagione Sportiva ma, soprattutto, per garantire la massima serenità a calciatrici, dirigenti, addetti ai lavori e tifosi in questo difficile momento, comunque nel pieno rispetto di quanto al suddetto DPCM;

considerato con attenzione anche quanto al punto d) del DPCM relativamente alla sospensione delle attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado;

 

al fine di garantire a tutte le Società la possibilità di organizzare al meglio quanto disposto al punto

  1. c) del DPCM: “resta comunque consentito, nei comuni diversi da quelli di cui all’allegato 1 (…) lo svolgimento dei predetti eventi e competizioni, nonché delle sedute di allenamento degli atleti agonisti, all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse, (…); in tutti tali casi, le associazioni e le società sportive, a mezzo del proprio personale medico, sono tenute ad effettuare i controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus Covid-19”; tenuto conto di quanto al proprio CU 57 del 24/02/2020:

 dispone

che le gare delle 6^ e 7^ giornata di ritorno dei Gironi A, B e D e 4^ e 5^ Girone C di Serie C siano rinviate a data da destinarsi.

Conseguentemente, l’attività sarà riprogrammata secondo calendari che saranno pubblicati in apposito CU;

 Le richieste di variazione, già concesse in base alla precedente formulazione dei calendari sono da considerarsi nulle; questo DCF comunque, su richiesta delle Società interessate, verificato l’accordo tra le stesse, garantirà la massima sensibilità nel vagliare eventuali richieste;

 Resta inteso che eventuali, ulteriori aggiornamenti da parte delle Autorità Istituzionali saranno comunicati in specifico CU”.